Skip to main content

8 giugno 2022: Giornata Mondiale degli Oceani

Gli oceani ricoprono quasi 3/4 della superficie terrestre, contengono il 97% dell’acqua del Pianeta. Sono il motore dei cicli biochimici e fisici che producono l’ossigeno che respiriamo, regolano il clima e, in sostanza, permettono la vita sulla Terra, anche se troppo spesso ce ne dimentichiamo.
La Giornata Mondiale degli Oceani che si celebra oggi rappresenta l’ottimo pretesto per riportare l’attenzione sulla necessità, sempre più inderogabile, di difendere questo patrimonio. Non è possibile proteggere i cetacei e le tartarughe marine, i protagonisti di Conceptu Maris, se non si tutela il loro habitat e non si capisce cosa succede in mare aperto, dove le balenottere rischiano di inghiottire plastiche o di essere ferite a morte dalle imbarcazioni veloci.
Conoscere sempre meglio gli habitat e i comportamenti degli animali per mettere a punto strategie di conservazione efficaci nel Mediterraneo: questo è l’obiettivo principale del progetto.
Puoi seguire gli sviluppi del progetto Conceptu Maris su Instagram e Facebook.

Contenuto a cura di Triton Research
Foto: Fondazione CIMA Research Foundation